Menu Chiudi

Rev. Carlo Prof. Lamberto

Note biografiche

Don Carlo Lamberto Cappellano dell’Ospedale di Caraglio, Cappellano Casa di Riposo S. Giuseppe e Parroco di Montemale,

Cappellano dell’Ospedale di Caraglio, Cappellano Casa di Riposo S. Giuseppe e Parroco di Montemale, nominato in data 09/03/2011 dal Vescovo di Cuneo, Mons. Giuseppe Cavallotto.
Carlo Andrea Lamberto, secondo figlio di Teresa Porta & di Ottorino Lamberto, nato a Torino il 22/07/1940, battezzato presso la Parrocchia di San Gaetano da Thiene, Regio Parco. L’infanzia trascorse in una caserma dove il padre era impiegato. Le scuole elementari furono frequentate nel sobborgo del Regio Parco, Torino e presso il paese di La Thuile, Aosta, dove il padre fu temporaneamente destinato. Frequenti le visite e i soggiorni a Pradleves, Cuneo, dove la zia Elvira e lo zio Lorenzo (Albergo Tre Verghe) lo ospitarono per un certo tempo, anche per sfuggire alle ristrettezze alimentari della città nel dopo guerra.

Le scuole medie

furono frequentate presso i Salesiani di Monterosa, Torino, dove Carlo conobbe alcuni PP. Salesiani che furono i suoi educatori alla fede e poi al sacerdozio. Continuò gli studi presso i Salesiani di Valsalice, dove conseguì la maturità classica. Subito dopo, l’iscrizione alla facoltà di Lingue e Letterature moderne presso l’Università di Torino, dove conseguì la laurea in Inglese nel 1970. Contemporaneamente gli educatori salesiani gli prospettarono la possibilità di accedere al sacerdozio. Tra il 1966 e il 1971 compì gli studi ecclesiatici conclusi con il conseguimento della Licenza in Teologia Fondamentale nel 1971.

Consacrato sacerdote

nel 1971 presso la Basilica di M. Ausiliatrice, in data 04/04/1971. I Salesiani concessero a don Carlo di trasferirsi in Liguria, dove nel frattempo i genitori si erano stabiliti. Accolto dal Vescovo, Mons. Piazza, il primo incarico del novello sacerdote fu presso la Parrocchia di S. Nicolò in Pietra Ligure, come vice-parroco per 14 anni. Nel contempo il prof. Lamberto ricevette un incarico, come insegnante di Inglese, nel Provveditorato di Savona. Le due figure di sacerdote e insegnante viaggiarono di pari passo per molti anni: il sacerdote fu destinato come parroco prima a Campochiesa, Albenga e poi a San Bernardino, Albenga, dove rimase fino al 2007.

La pensione

Il raggiungimento della pensione (1997) dalla scuola Statale fu ottenuto, con trent’anni di servizio, quando era insegnante di ruolo presso l’Istituto Statale I.T.C. di Loano. Don Carlo mantenne sempre i legami con i parenti in Val Grana, venendo periodicamente a soggiornare a Pradleves. Nel 2008, a seguito di una seria operazione chirugica, decise di ritirarsi a Caraglio, cedendo la mansarda di Pradleves, e provvedendo a sé e alla sorella un appartamento in via CLN 17, Caraglio, dove al presente risiede. Seguirono anni di servizio in Valle, Frise, Monterosso e Valgrana finchè il Vescovo di Cuneo lo nominò Cappellano dell’Ospedale di Caraglio e parroco di Montemale.

< indietro <



PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com